Eliminare la pancia dopo il parto

| Gravidanza

Come far tornare la pancia dopo il parto come prima? Questo è quello che ho fatto io e ha funzionato, ho quindi pensato di condividerlo con voi anche se, tenete sempre presente, che siamo tutte diverse, e quello che ha tolto la pancia dopo il parto a me, potrebbe non funzionare per voi.

eliminare la pancia dopo il parto

Premetto che ho preso solo 9 kg grazie ad una corretta alimentazione in gravidanza. Quindi non avevo sicuramente troppo da smaltire e in questi casi la pancia potrebbe andar via anche senza troppi accorgimenti, io comunque alcuni li ho seguiti e vi consiglio comunque di adottarli per accelerare il recupero e far tornare la pancia come prima.

Aspettate due settimane per fare concretamente qualcosa

Le prime due settimane non andate in crisi. È del tutto normale che la vostra pancia dopo il parto appaia rilassata e poco tonica. Ci sono però accorgimenti che potete adottare subito dopo il parto e che favoriranno il riassestamento dei tessuti. Io ho acquistato una pancera postparto che non comprimesse troppo ma mi abbracciasse un po’ la pancia. Non la indossavo solo durante la notte ma mi faceva sentire meglio in generale.

Particolarmente consigliata a chi fa il taglio cesareo perché aiuta un po’ a dar sollievo con i punti di sutura. Ho girato tanti negozi per gravidanza e nascita tipo Prenatal, Azzaro , sanitarie e farmacie ma quella che mi ha convinta maggiormente è questa:  è una pancera postparto regolabile che aiura a ripristinare i rapporti tra muscoli, tendini e legamenti della pancia e alleggerisce il peso sul pavimento pelvico. L’ho indossata per circa due settimane ogni giorno.

Per non farmi mancare nulla ho acquistato anche una mutandina contenitiva e devo dire che l’ho trovata abbastanza comoda per sostenere la pancia quando non volevo mettere la pancera. Non è una mutanda modellante che stringe troppo, ma abbraccia ed è quello che penso sia perfetto dopo un parto. Non dovete usare pancere o mutande troppo strette perché volete nascondere la pancia, ma qualcosa che leggermente vi contenga senza farvi sentire scomode. Serve a favorire il ritorno della pancia come prima non a nasconderla.

Iniziate a camminare 30 minuti al giorno

Dopo due settimane si deve cominciare piano piano a muoversi regolarmente. Io ho cominciato uscendo con il passeggino per correre e camminando 30 minuti al giorno a passo svelto. In questo modo la piccola usciva un po’ che star dentro casa non è il massimo, e io cominciavo a fare movimento armata di orologio sportivo per monitorare il battito importante per favorire il dimagrimento quando si cammina.passeggino per jogging

Dovete però farlo ogni giorno perché se non sarete costanti, non otterrete mai risultati, è sempre così quando si fa sport, la costanza paga! Mio marito mi ha regalato un bellissimo passeggino per correre o fare fit walking. Devo dire che mi sono divertita un sacco con la bimba J

Attente agli esercizi per addominali

In gravidanza potrebbe succedere che i muscoli addominali si separino troppo e quindi è sconsigliato fare alcuni esercizi per addominali perché peggiorerebbero lo stato di diastasi addominale.allenamento post parto

Dieta post parto

Soprattutto se allattate non dovete mettervi a dieta per perdere la pancia. Dovete mangiare sano per voi e il vostro piccolo. A me ha aiutato molto il libro di Marco Bianchi sulla dieta durante l’allattamento e lo svezzamento.

Bevete tanto!

Bevete tanto per dare tonicità ed elasticità alla pelle della pancia. Io per bere di più ho acquistato un bicchierone enorme con cannuccia da Maison du Monde e me lo porto sempre dietro, ogni tanto mentre leggo, pulisco la casa, allatto o bado alla bimba sorseggio dalla cannuccia, in men che non si dica riesco a bere mezzo litro d’acqua! Ci posso conservare dentro anche i centrifugati verdi.

Usate una crema rassodante post parto

Io me la sono portata nella valigia per l’ospedale e ho cominciato a metterla subito. Ho deciso di acquistare la stessa che usavo per prevenire le smagliature, la RILASTIL rassodante. In ogni caso vanno bene tutte le creme che contengono elastina per favorire l’elasticità della pelle, collagene e alcuni principi attivi per non far venire le smagliature. Per questo santissimo è l’olio di mandorle, soprattutto quello dei Provenzali io l’ho trovato fantastico.

Allenamenti post parto da fare a casa

Ce ne sono tanti in giro di programmi di allenamento da poter fare a casa e studiati per eliminare la pancia dopo il parto. Io ho iniziato a farli dopo un mese dal parto e i migliori sono sicuramente:

  1. Tracy Anderson Post Pregnancy Workout: Avendo seguito il metodo Tracy Anderson durante la gravidanza, non potevo che dedicarmi a questo allenamento da fare a casa per smaltire i chili della gravidanza. Qualcuno lo trova troppo lungo, sono circa 50 minuti, ma secondo me come durata di allenamento è ottimo. Si lavora moltissimo su esercizi che fanno perdere la pancia dopo il parto.
  2. Kelsey Wells postparto: Il programma di allenamento a casa della fitness model Kelsey Wells lo trovate nell’app Sweat di Kayla Itsines. Potete cominciare con il programma della Wells e poi fare la famosa Bikini Body Guide che in 12 settimane vi regalerà una forma perfetta. L’app contiene anche ricette molto interessanti per eliminare la pancia dopo il parto.
  3. Insanity: Un classico, il programma di allenamento a casa di Sean T è un allenamento durissimo, ma se lo seguirete alla lettera vi vedrete completamente modificate, niente più pancia, glutei sodi, sarete in formissima. Ma ve lo ripetiamo è durissimo!
  4. T25: Sempre di Sean T., è la soluzione perfetta per neomamme con poco tempo. Ogni allenamento dura solo 25 minuti. Fa niente che sono 25 minuti infernali J
  5. Freeletics: Un programma di allenamento su un APP per ottenere risultati davvero altissimi. Se non siete molto sportive evitate per ora perché contiene esercizi abbastanza tosti come le trazioni alla sbarra. Se non le sapevate fare prima della gravidanza, figuriamoci ora! Si avvicina molto al crossfit come tipo di allenamento ma da fare a casa.
  6. Programma di plank: Uno degli esercizi più efficaci in assoluto per eilimnare la pancia è il plank. Prova a seguire un programma di plank costante e vedrai che risultati!

Kelsey Welss dopo il partoTutti questi programmi di allenamento vi permettono di rimettervi completamente in forma senza dover andare in palestra perché con il piccolino diciamocelo è difficile trovare il tempo per la palestra, ma mentre dorme potete allenarvi in casa, sono programmi faticosi e funzionano sul serio.

Dimagrire allattando

Se avete la fortuna di allattare siete avvantaggiate perché allattare fa dimagrire! Si stimano circa 500 calorie al giorno bruciate grazie all’allattamento. Io durante l’allattamento ho mangiato ogni 3 ore per accelerare il metabolismo. Facevo soprattutto spuntini sani per mantenere buoni i livelli di ferro e calcio.

Evita di bere Fittea

La moda del momento i fittea sono una grande truffa quindi evita di spendere soldi inutilmente in scorciatoie. La via per perdere la pancia dopo il parto è solo una: alimentazione sana che prevede spuntini sani e costanti, esercizio fisico tutti i giorni per almeno 25 minuti, non deve essere necessariamente duro e bere molta acqua! Basta, non ti servono te dimagranti, pillole dimagranti o altri intrugli. Non farti fregare perché vuoi eliminare a tutti i costi la pancia dopo il parto! Il percorso può essere più o meno duro!

In quanto tempo va via la pancia dopo il parto?

Se seguite i miei consigli potrebbero volerci circa 6 mesi per avere la pancia di prima. Se partorite in estate avete tutto l’inverno per impegnarvi e sfoggiare un fisico scolpito l’anno dopo in modo che tutti si chiedano ma come hai fatto??? Beh niente sarà senza impegno!

0 comment

1 2 3 245