I benefici del barre workout sono molteplici e si spiegano nel successo che i corsi di barre stanno avendo in tutto il mondo, anche in Italia!

Anche se non l’ha inventato lei, è stata Hellen Mary Bowers a far tornare la moda di questa disciplina con Ballet Beautiful, un sito che permette di allenarvi a casa con i suoi videocorsi girati nello studio di New York dove si allenano le Angels di Victoria’s Secrets come Miranda Kerr, modelle come Karlie Kloss, attrici come Natalie Portman e Zooey Deschanel. Gli allenamenti di Ballet Beautiful uniscono il pilates alla danza classica e quindi si usa anche la sbarra per fare alcuni esercizi, da qui il nome della nuova disciplina – barre.helen mary bowers di Ballet Beautiful

Le modelle sono attirate da questo tipo allenamento perché il barre workout permette di sviluppare un fisico asciutto, tonico e muscoloso ma senza gonfiarsi, proprio come le ballerine, e permette di diventare più elastiche migliorando l’equilibrio e la coordinazione.

Si dice che bastino 5 lezioni per cominciare a vedere cambiamenti fisici, sentire maggiore forza e tono muscolare in quelle zone critiche come addominali bassi, gambe e braccia. Inoltre chiunque può iscriversi ad un corso di barre perché non è un corso che ha controindicazioni per persone con alcune patologie o donne incinte, come possono esserlo il crossfit e l’antigravity yoga.

Come nasce il Barre Workout

Essendo molti esercizi del barre, gli stessi della danza classica, non sorprende che ad inventare questa disciplina sia stata una ballerina. Non stiamo parlando di Hellen di Ballet Beautiful, ma di Lotte Berk, ballerina tedesca residente a Londra che si era fatta male alla schiena e aveva bisogno di unire il suo solito allenamento di danza classica alla riabilitazione.

Lotte ha aperto il suo primo centro di barre nel 1959 a Londra ed era frequentato da Barbara Streisand e Joan Collins. La studentessa americana Lyda Bach ha portato il barre workout nel 1971 negli Stati Uniti dove aprì uno studio a New York seguendo il metodo Lotte Berk. Col tempo sono nate delle varianti del barre workout come Physique 57, The Bar Method e Core Fusion.

Lo studio di Lotte Berk ha chiuso nel 2005. Per far tornare di moda il barre workout bisogna aspettare una decina di anni e ora si contano 300 Pure Barre studio e 82 Barre Method studio. Molti studio di barre come Physique 67, Beyond Barre e Barre 3 offrono corsi online per chi vuole fare gli allenamenti di barre a casa, utilissimo se nella vostra città non c’è un corso di barre o un centro barre. Ovviamente a Milano, e in altre città italiane come Roma e Firenze, c’è un centro barre.

Gli allenamenti di Barre

Anche se il barre workout prende origine dalla danza classica, non bisogna aver paura di non essere delle grandi ballerine o non avere il senso del ritmo. Diciamo che il barre è un corso perfetto per chi amava fare danza da bambina, ma di certo ora non si può iscrivere ad un corso di danza classica. Non bisogna neanche andare a fare barre in body e scarpe da danza classica ( anche se le modelle di Victoria’s secrets lo fanno e mettono le foto su Instagram).Corso di Barre

La modella Karlie Kloss al suo corso di barre

Vi serve semplicemente un tappetino da yoga per fare plank, e flessioni (spesso nel riscaldamento), esercizi per le braccia e alcuni esercizi alla sbarra per allenare e tonificare cosce e glutei e addominali. Vi servirà dunque una sbarra, va bene una sbarra da danza trasportabile che potete poi mettere in cantina o nel ripostiglio.

Nella maggior parte di casi si tratta di esercizi di bodyweight, ossia che sfruttano il peso del proprio corpo, ma può capitare di usare pesetti o elastici come le resistance bands per le braccia e le gambe. Per l’allenamento si possono indossare calze con i gommini per aderire al pavimento ed evitare di scivolare.

Gli esercizi sono soprattutto esercizi isometrici, e per chi è abituato a fare la BBG di Kayla Itsines o Crossfit, può sembrare come un allenamento inutile e troppo leggero, ma non è proprio come sembra. Il barre workout permette di ottenere grandissimi risultati e anche se sembrerebbe di fare esercizi leggeri, in realtà sono esercizi che permettono di fare un lavoro totalmente diverso ai vostri muscoli, e non per questo inutile.

I Benefici del Barre

Allora è vero che il barre workout tonificherà le nostre cosce, migliorerà la postura e ci regalerà il corpo muscoloso e magro di una ballerina? Questo è ciò che dicono gli esperti in merito:

1. Questi esercizi vi renderanno più forti
Le contrazioni isometriche rendono i muscoli più forti e lunghi e questo impedisce ai vostri muscoli di aumentare di massa e diventare quindi più voluminosi, riuscendo così a farvi venire fuori il fisico di una ballerina, muscoloso e tonico, ma magro. Diciamocelo chiaramente, questo è l’obiettivo per cui la maggior parte delle donne si iscrive in palestra ed è anche uno degli argomenti più discussi sul rapporto tra donne e palestra.

Nel corso di barre si mantengono determinate posizioni per un po’ tenendo in contrazione i muscoli e c’è un mini recupero tra ciascun movimento che permette di durare più a lungo. Questo è quello che dice Sadie Lincoln di Barre 3. Gli esercizi isometrici permettono di isolare muscoli specifici e si fanno più ripetizioni ma con movimenti brevi che stancano i vostri muscoli in maniera differente rispetto ad altre discipline. Inoltre con questo tipo di allenamento c’è meno rischio di farsi male.

2. Si fanno lavorare più gruppi muscolari contemporaneamente
Si tratta di un allenamento molto efficace perché si fanno dai due ai 4 esercizi mantenendo la stessa posizione, allungandosi e facendo molte ripetizioni. Per esempio uno degli esercizi più comuni alla sbarra è la simulazione dello sci d’acqua. Mantenendo questa posizione si allenano i polpacci, glutei, addominali, i quadricipiti e i muscoli superiori della schiena. Allenare tutti questi muscoli contemporaneamente aumenta anche il battito cardiaco.

3. Vi tremeranno i muscoli
Questo avviene soprattutto quando si fanno esercizi alla sbarra tenendo i muscoli contratti e mantenendo alcune posizioni per rendere più difficile il lavoro dice Kira Stokes, ideatrice di Stoked Series e StokedC3BarreMax. Il tremolio è una prova che i vostri muscoli hanno lavorato correttamente. Potreste essere tentati di lasciare la posizione che vi fa tremare, ma cercate di non mollare! Inoltre se avete allenato la parte bassa del corpo il giorno prima o non siete ben idratati, potrebbero venirvi i crampi. Qundi nei giorni in cui dovete fare il corso di barre, cercate di bere molta acqua per evitare il fastidio dei crampi muscolari.

4. Corpo e mente si sentiranno più connessi
I piccoli movimenti ma intensi di un corso di barre possono aumentare la consapevolezza del vostro corpo, che in genere non si ottiene in altri tipi di workout come il crossfit o gli allenamenti a circuito come la BBG di Kayla, dice la fondatrice di Remodel Fitness. In questo modo il barre workout migliora l’attivazione muscolare per muscoli che usiamo meno rinforzando la connessione neuro muscolare (mente-corpo).

5. Si dimagrisce con il barre workout

Ci sono persone che hanno perso peso con il Bar Mehod, ma non vogliamo generalizzare perché si tratta di qualcosa di molto individuale. Bisogna conoscere bene il proprio corpo per sapere cosa può farvi dimagrire o meno, senza dimenticare che l’alimentazione ha l’impatto maggiore sul vostro peso ( 90%).

Per esempio cominciate a diminuire gli zuccheri. Il barre workout avrà dei benefici diversi a seconda della persona: una modella di Victora’s Secrets vedrà i risultati in 5 lezioni, ma chi deve dimagrire vedrà miglioramenti molto più lentamente. A seconda anche di quanto siete già allenate, riuscirete sicuramente con il barre workout a dimagrire. C’è chi perde peso in 3 mesi e chi ha bisogno di un anno. Una cosa è certa, il duro lavoro vi ripagherà sempre con dei risultati!

Gli aspetti negativi di questo tipo di allenamento

Ovviamente non tutti sono convinti che basti fare barre per ottenere grandissimi risultati soprattutto per perdere peso. Per esempio, sicuramente non riuscirete a sviluppare la stessa forza che si ottiene facendo anche functional training. Non ci sono esercizi estremamente efficaci come gli squats, lunges, clean che aiutano a migliorare la forza e ad affrontare meglio aspetti della vita come salire le scale senza troppa fatica.

Proprio per questo motivo però, molti brand come Barre3 e The Bar Method hanno aggiunto esercizi funzionali e aerobici al loro repertorio, andando così a colmare questo vuoto. Certo è che il cardio che farete durante il corso di barre non è abbastanza intenso per il vostro cuore. Se quindi il vostro obiettivo è princpalmente perdere peso, il barre workout non è esattamente la disciplina più adatta. Inoltre il vostro corpo potrebbe adattarsi molto presto agli esercizi di barre (plateau), e senza aumentare l’intensità, non si diventa più forti. Per ottenere risultati bisogna sempre sfidare i propri limiti.

Conclusione

Il barre va benissimo per far lavorare i vostri muscoli in isometria, ma è da aggiungere ad altre discipline come un corso di funzionale, spinning o crossfit, per esempio una volta alla settimana. È importante che nella vostra routine non manchino sessioni metaboliche, come la BBG di Kayla Itsines che potete anche fare a casa o se non avete tempo T25 di Shaun T.

3 Comments

3 Comments on Barre workout: Allenamento alla sbarra

  1. Pamela
    ottobre 27, 2016 at 9:24 am (1 anno ago)

    Ciao, questo articolo è molto utile e chiaro…anch’io ho iniziato il barre con i video di Ballet Beautiful di Marie Hellen….il problema è che vorrei combinarlo con la bbg (sono alla 2 week).
    Sono abbastanza allenata con gli workout (T25, 21dayFiX, insanity…) e corsa.
    Il mio obiettivo è sfinare le gambe (soprattutto il diametro dell’interno cosce)…potresti consigliarmi come abbinare questi 2 allenamenti(BBG e BALLET)?
    Grazie mille x l’aiuto

    Rispondi
    • mialleno
      ottobre 29, 2016 at 6:13 am (1 anno ago)

      Ciao Pamela,
      La Bbg di Kayla Itsines ti farà avere molti risultati se la segui alla lettera. Per quanto riguarda la circonferenza delle cosce è sicuramente un punto molto sensibile per molte donne e dipende non sono dall’allenamento, ma dalla vita che conduci, l’alimentazione e la genetica. Hai scelto sicuramente l’allenamento giusto per te, ma magari potresti fare qualcosa di più mirato con il pilates di Cassey Ho, il pilates può aiutarti a tonificare le cosce. L’importante è che le rendi muscolose, così perderai la massa grassa e avranno un aspetto esteticamente migliore, anche se non diventeranno magrissime. Se pensi alle cosce di personaggi famosi come Beyoncè, non ha delle cosce sottili, ma lavora molto sul tono muscolare in modo che siano compatte e belle. Buon allenamento!

      Rispondi
      • Pamela
        dicembre 1, 2016 at 4:59 pm (1 anno ago)

        Ho letto solo ora la tua risposta…grazie mille x i preziosi consigli.
        Buon allenamento anche a te 😀

        Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *