Le Adidas Ultra Boost sono delle popolarissime e costosissime scarpe da running.

Sembrano le scarpe da running del 2017 se si fa un giro sui social, le Adidas Ultra Boost sono osannate dalle fitness model e dai fitness influencers, ma in questo articolo cerchiamo di capire se è solo moda o queste scarpe valgono davvero 180 euro (o anche più per le Ultra Boost di Stella McCartney o altre collaborazioni). Perché onestamente il dubbio che sia tutto un fake, ci è venuto. Probabilmente non lo sapete ma il motivo per cui sono esplose è legato a Kanye West ( che non è di sicuro un atleta). Le ha indossate ad una partita dei Chicago Bulls e tutti hanno cominciato a desiderarle. 🙂Kanye West Ultra Boost Adidas

Le Ultra Boost hanno avuto 4 aggiornamenti, l’ultima versione è la 3.0. Le Ultra Boost da donna sono state lanciate in tantissimi nuovi colori nel febbraio 2017.

Scarpe sportive da passeggio?

C’è chi ha definito le Adidas UltraBoost, uscite ormai nel 2015, scarpe da passeggio, invece che delle vere scarpe da running o da training, e molti si aspettavano che gli aspetti criticati con la prima versione, migliorassero con l’uscita delle UltraBoost X. Purtroppo altre scarpe come le Nike Vomero, le Asics Nimbus e le stesse Adidas Glide Boost offrono persino un’ammortizzazione migliore delle Ultra Boost. Ma siccome le fitness model si fanno le foto in athleisure con le nuove Ultra Boost, queste scarpe vendono che una bellezza nonostante il prezzo davvero esagerato!scarpe Adidas Ultra Boost X

Le nuove Adidas Ultra Boost x da donna

Tecnologia boost

L’idea è sicuramente molto bella, quella di offrire l’ammortizzazione Boost con questa specie di capusule in memory foam, ma questa tecnologia pare che funzioni solo con l’EVA foam (non presente nelle Ultra Boost) e quindi sembra che tutta questa storia tanto pubblicizzata dell’ammortizzazione fantastica offerta da questa suola sia solo una trovata di marketing più che una vera e proprio innovazione che giustifica il prezzo elevato.

Tomaia

Inoltre quel tessuto della parte superiore riscalda parecchio e blocca un po’ il piede. Come si fa a non considerarlo se si devono spendere 180 euro? Non il massimo poi da indossare sotto la pioggia! Inoltre, non sono leggerissime, pesano più di 300 gr. Insomma non sono davvero adatte a chi pesa tanto, a chi vuole un buon supporto e non sono le scarpe giuste se cercate una scarpa stabile. È una scarpa bella diciamo, ok per camminare e fare un po’ di attività fisica, ma non ci è sembrato che tutte le promesse della descrizione sul sito ufficiale di Adidas vengano davvero rispettate. Le Adidas Ultra Boost ormai le usiamo per camminare tanto quando siamo in vacanza, ma mai per l’allenamento!

Le nuove Ultra Boost X

Lanciate nel 2017 le Ultra Boost X da donna sono esteticamente davvero belle, soprattutto la variante in nero e arancio scuro. Si può scegliere di indossarle senza calze perché hanno la tomaia che è come una calza, ma noi le preferiamo con le calze. L’aspetto positivo poi è che si abbinano davvero a qualunque tipi di outfit sportivo. Anche la versione rosa e nera è molto bella. Inoltre pare che la tomaia sia diventata più morbida e non stringe più il piede come la prima versione.Le Ultra Boost di Stella McCartney

Adidas Ultra Boost di Stella McCartney

Se vi piacciono le scarpe sportive e vi piace provare le nuove tecnologie che vengono applicate alle scarpe sportive, sicuramente la tecnologia Boost non può mancare. Però dovete essere disposti a spendere 180 euro…Siamo ancora del parere che ci sono scarpe migliori, anche della stessa azienda.

Voi come vi siete trovati con le nuove Ultra Boost X? Vogliamo conoscere la vostra opinione in merito…

0 comment