30 gr al giorno di mandorle è la dose raccomandata per usufruire di tutti i benefici delle proprietà delle mandorle. Non è un caso che vengano consigliate nella dieta delle donne in gravidanza perché fanno bene all’intestino e alla circolazione, ma soprattutto sono un’ottima fonte di micronutrienti come magnesio e calcio. Soprattutto le donne, che possono poi avere in età avanzata problemi alle ossa, dovrebbero mangiare 30 gr di mandorle al giorno.

Benefici delle mandorle

I benefici delle mandorla sono tantissimi, ma per ottenerli bisogna mangiarle con costanza. Esattamente come quando si prendono gli integratori: non fanno effetto se li prendete una volta alla settimana o quando ve ne ricordate, ma bisogna impegnarsi a mangiare 30 gr di mandorle al giorno.mandorle benefici

Pelle più giovane con le mandorle

Sapevate che le mandorle contengono vitamina E e antiossidanti? Bene, questa vitamina vi aiuterà ad avere la pelle più morbida e a mantenerla più giovane. Infatti le mandorle sono molto utilizzate nella cosmetica per prevenire le smagliature con l’olio di mandorle e curare la pelle. L’olio di mandorle è ottimo anche sui capelli! Provate a metterne un po’ sui capelli appena lavati e ancora bagnati. Profumeranno e avranno un aspetto più forte e lucente.

Abbassiamo il colesterolo con 30 gr al giorno di mandorle

Le mandorle, nella dose consigliata, aiutano ad abbassare il colesterolo e migliorano la circolazione del sangue. Il motivo per cui le mandorle andrebbero consumate da chi ha problemi di colesterolo risiede nei grassi monoinsaturi e polinsaturi che sono in grado di ridurre il colesterolo cattivo LDL. Questo vorrebbe dire meno rischio di malattie cardiovascolari, ma non solo.

 

Le mandorle sono un’ottima fonte di OMEGA 3

I famosi acidi grassi che fanno tanto bene al cuore, gli omega 3, sono contenuti nelle mandorle.

Controindicazioni delle mandorle

Non che facciano male, ma come tutta la frutta secca, le mandorle sono caloriche perché ricche di trigliceridi. 590 calorie per 100 gr non è uno scherzo! Quindi cercate di non superare la dose giornaliera consigliata, ossia 30 gr. Non sono consigliate a chi soffre di calcoli renali e a chi ha spesso herpes.

Fonte proteica vegetale

Per essere un alimento vegetale le mandorle sono un’ottima fonte proteica e quindi consigliate soprattutto a chi segue una dieta vegana.

Come mangiare le mandorle

Innanzitutto si consiglia di mabiarle con la buccia perché ricca di proprietà benefiche.farina di mandorle pancakeLe mandorle si prestano a tantissime preparazioni oppure possono essere consumate come spuntino sano durante la giornata. Io preparo un muesli casalingo con il food processor, l’accessorio che in genere danno con il minipimer per tritare finemente cibo come la frutta secca.

Ci metto dentro cioccolato amaro per il ferro, mandorle, nocciole, noci e avena e trito per qualche secondo. Aggiungo il composto ottenuto ai corn-flakes di farro integrale e ottenete un muesli casalingo senza zucchero e che mi permette di mangiare frutta secca a colazione, altrimenti me ne scordo! Tengo il mio muesli casalingo con le mandorle sempre in frigo essendoci la cioccolata e si mantiene benissimo. Tra l’altro è veramente squisito!

Ovviamente con le mandorle potete farci il latte di mandorle, la farina di mandorle, burro di mandorle e poi preparare dolci senza glutine, oppure per realizzare il parmigiano veg.

Le mandorle non sono tutte uguali: W il made in Italy!

mandorle miglioriAttenzione perché se volete consumare mandorle per tutte le proprietà di cui abbiamo parlato, è importante scegliere le mandorle migliori. In Italia abbiamo tantissime mandorle, quindi andrebbero scelte mandorle italiane che sono di qualità superiore rispetto a quelle californiane: Mandole di Avola, quindi la famosa mandorla siciliana e la mandorla barese.

Le mandorle californiane sono molto trattate e potrebbero risultare tossiche. Quindi attenzione alle mandorle che acquistate! Ci sarebbero anche le mandorle spagnole, che hanno una qualità superiore alle californiane ma non arrivano alle nostre!

0 comment