Le vene varicose non sono altro che dilatazioni delle vene, spesso delle gambe. Chi ha questo disturbo cerca di combatterlo sollevando le gambe sopra al livello del cuore, utilizzando calze elastiche graduali che favoriscono il ritorno venoso, creme per le vene.

Cause delle vene varicose

In genere le donne tra i 30 e i 50 anni sono più colpite dal problema delle vene varicose in una percentuale che arriva al 35% se si considerano anche i casi non molto frequenti di complicazioni alla safena. Le cause sono molteplici tra cui anche genetica. Se si ha una certa predisposizione familiare ad avere le vene varicose, l’obesità, la stitichezza e lavorare troppo tempo in piedi aggravano la situazione.sport per vene varicose

Attenti alla postura

Potremmo definirla la causa principale delle vene varicose. Cercate di cambiare spesso posizione, non accavallare le gambe e non stare troppo tempo in piedi, se possibile. Le donne poi in gravidanza a causa del peso del pancione, assumono una postura scorretta.

Primi sintomi delle vene varicose

Il senso di pesantezza alle gambe può essere un segnale che col tempo potrebbero comparire edemi evidenti. Senso di calore e prurito anche in genere sono sintomi di cattiva circolazione, crampi frequenti ai polpacci, caviglie e piedi gonfi. Le prime manifestazioni si hanno nel malleolo interno.

Cura delle vene varicose

Dipende dall’entità del problema, ma sicuramente aiuta:

  • camminare 20-30 minuti al giorno ( camminata sportiva)
  • Regolare attività fisica
  • dormire con le gambe un po’ sollevate, magari mettendo due o tre cuscini sotto i piedi
  • evitare di stare troppo esposti al calore
  • seguire una dieta sana e ricca di frutta e verdure

Queste sono cure che possono fare tutti per evitare l’ipertensione venosa, mentre se si va dal medico come consigliato, si potrebbero ricevere cure farmacologiche, calze elastiche graduate, si possono eliminare le vene varicose con laser o radioterapia, sclerosanti, interventi chirurgici in casi estremi.calze contenitive contro vene varicose

Depilazione con vene varicose e capillari fragili

Meglio prediligere ceretta a freddo, strisce depilatorie e creme depilatorie. Anche l’epilatore elettrico andrebbe bene, ma i peli inevitabilmente ricrescono sotto pelle con un effetto orribile. Evitare le cere a caldo e rasoio perché la pelle è troppo sensibile.

I massaggi per riattivare la circolazione

Ottimo rimedio sono anche i massaggi alle gambe dal basso verso l’alto per riattivare la circolazione, magari con un olio, una crema, un gel defaticante o un latte per gambe pesanti come quello di Clarins. Ottimi i gel al mentolo per pelli sensibili come quello di Bionike. Tutti rimedi davvero utili per donne incinte o per chi ha problemi di obesità, non eliminano il problema, ma donano sollievo e meno senso di pesantezza.

Creme colorate per nascondere le vene varicose

Ci sono anche dei veri e propri fondotinta per le gambe come Covermark. Spesso vengono usati in tv o durante servizi fotografici per nascondere inestetismi della pelle su personaggi famosi, sono fondotinta molto coprenti e che non sporcano gli abiti. Se avete problemi di varici visibili, capillari e vene varicose, può essere utile nasconderli se volete portare un abito corto.

Sport per prevenire le vene varicose

Tutti gli sport che favoriscono la circolazione sanguigna e che prevengono l’insorgere di vene varicose quando per esempio potete avere una predisposizione genetica:

  1. Camminata sportiva: Spesso attività consigliata ai cardiopatici proprio perché favorisce l’attivazione della pompa venosa. Fondamentale l’utilizzo di scarpe adatte a camminare.
  2. Ginnastica in acqua: L’acqua massaggia il corpo mentre facciamo ginnastica attivando la circolazione venosa
  3. Corsa leggera: Qui fondamentale è l’uso di una scarpa per correre che permetta al piede di assorbire i microtraumi del terreno.
  4. Nuoto: Oltre al massaggio dell’acqua, il nuoto fa bene a tutta la muscolatura.
  5. Bicicletta: In alternativa anche cyclette in casa.
  6. Golf: Questo sport permette di fare lunghe passeggiate
  7. Danza: Adatto a tutte le età e divertente. Può essere un po’ difficile trovare un corso di danza che non sia per bambine o ragazzine, ma ci sono ora i corsi di barre che vanno tantissimo e sfruttano proprio il principio della danza classica e dei suoi benefici sul corpo.
  8. Sci di fondo

sport adatti a chi ha problemi di circolazioneSport da evitare per le vene varicose sono il sollevamento pesi e il canottaggio, il tennis, la pallavolo, il calcio. In questo caso si possono utilizzare dei gambaletti compressivi per aiutare se si ha tendenze a varici.

0 comment