I dolori alla cervicale possono manifestarsi in maniera diversa, e prima di ricorrere ai farmaci, sarebbe sensato fare alcuni esercizi per il dolore cervicale.

Il tratto cervicale è uno dei punti più sensibili del corpo umano. Considerate che serve per sorreggere la testa e permetterle di compiere movimenti rotatori, estensori e flessori. Importante è capire l’origine dei dolori cervicali, in modo da curarli con gli esercizi più corretti o con rimedi naturali, e nei casi gravi, ricorrere ai farmaci. Le cause più comuni dei dolori cervicali sono il colpo di frusta, attrite, colpi di freddo, cattiva postura, pesi eccessivi sui muscoli del collo, stress, poca o assente attività fisica, troppa attività fisica, oppure cattivo riposo con cuscini e materassi poco adatti.dolore cervicale: esercizi e rimedi

La diagnosi del dolore cervicale

Capire l’origine dei dolori cervicali è il primo step. Se non siete in grado di capirne l’origine, per esempio un colpo di freddo perché si è usciti poco coperti o perché comunque è arrivato l’inverno e c’è molta umidità, si può fare una TAC o i raggi per la cervicale. Considerate però che in giovane età in genere i dolori cervicali vengono per cause minori come postura scorretta e colpi di freddo. Per esempio perché si passa troppo tempo al computer. Se capita non vi allarmate perché i dolori cervicali sono davvero molto frequenti e colpiscono 7 persone su 10.

Esercizi per alleviare i dolori cervicali

In questi casi l’esercizio fisico, anche con allenamenti da casa, può aiutare davvero tanto. Gli esercizi per la cervicale sono quelli che mettono in movimento le vertebre e cha aiutano a sciogliere la tensione accumulata al livello del collo e delle spalle. Si consigliano esercizi lenti e rilassanti e evitare tutti gli esercizi che comportano movimenti bruschi. L’ideale sarebbe fare questi esercizi per i dolori alla cervicale ogni giorno iniziando con una persona qualificata come un fisioterapista o un istruttore qualificato in palestra:

  • Flessione della testa a destra e sinistra: molto semplice potete farlo anche a casa o in ufficio di tanto in tanto.
  • Circonduzione della testa: Anche questo esercizio scioglie i muscoli del collo ed è molto semplice
  • esercizio della retrazione cervicale
  • Il Cobra pronato
  • Lo SWAN con il foam roller (esercizio di pilates): Procuratevi un foam roaller per fare lo swan, questo esercizio di pilates che non solo scioglie i muscoli del collo, ma li rinforza prevenendo problemi posturali.

Gli esercizi di yoga per la cervicale

La cervicalgia si cura anche con lo Yoga e potete fare alcuni escercizi di yoga per sciogliere la tensione cervicale anche a casa, basta avere un tappetino per yoga. In particolare gli esercizi di yoga che prevengono la sindrome cervicale sono il Brahma Mudra, il gesto del dio Brahma, e Sasha Mudra, il gesto della lepre. Inoltre potete diminuire la tensione nella zona cervicale praticando meditazione e Pranayam.Posa del coniglio

Nausea e cervicale

In alcuni casi i dolori cervicali possono anche portare nausea e vertigini, e questo è dovuto alla stimolazione del nervo vago. Il nervo vago è presente nella cervicale e la sua stimolazione porta a nausea, abbassamento della pressione, abbassamento del battito, favorisce la vascolarizzazione viscerale, e in alcuni casi porta a svenimenti. Per il nostro corpo la stimolazione del nervo vago non è normale e porta a sudorazione e nausea e a quelle che vengono chiamate in gergo crisi vagali. È interessante sapere che il nervo vago è il più lungo che abbiamo: parte dal collo e arriva all’addome.

Rimedi naturali per la cervicale

Oltre agli esercizi per i dolori cervicali che dovreste fare ogni giorno, ci sono alcuni rimedi naturali. Questi sono i nostri preferiti, testati che funzionano:

Sale caldo dell’Himalaya per la cervicale

Oltre agli esercizi, potete preparare un impacco di sale caldo. Acquistate il sale dell’Himalaya perché più ricco di minerali in modo da assorbire meglio l’umidità in eccesso del vostro corpo. Versate 4 pugni di sale in una padella antiaderente, scaldatelo un po’ senza farlo scoppiettare o farlo bruciare. Mettetelo in un canovaccio o nella federa di un cuscino vecchio e legatelo con uno spago o un elastico per i capelli, in modo da non far fuoriuscire il sale. Potete utilizzare lo stesso sale per fare 3-4 impacchi, poi va buttato.Cuscino e tappetino Mysa

Cuscino e tappetino termico Mysa per la sindrome cervicale

L’impacco di sale caldo fa bene non sono nei casi di dolore alla cervicale, ma anche bronchite, dolori mestruali, sinusite, etc. Gli impacchi di sale caldo dell’Himalaya sono un ottimo rimedio naturale e in alternativa potete anche acquistare un cuscino riscaldabile ai semi di lino. Basta metterlo in microonde e metterlo sul collo.

Shopping per la sindrome cervicale

Essendo il dolore cervicale molto frequente, ci sono alcune cose che possiamo comprare per far sparire il dolore. Si tratta anche di ottime idee regalo per Natale per chi soffre di problemi alla cervicale:

1 Cuscino mysa
2 Olio Arnica
3 Massaggiatore cervicale
4 Borsa acqua calda per collo
5 Warmies Peluche Termico Giraffa da Collo

0 comment