Per dieta Lemme si intende una dieta concepita dal Dott. Alberico Lemme, farmacista che ha scritto 3 libri su come dimagrire e invitato spesso in Tv in quanto artefice del dimagrimento di alcuni personaggi famosi come Flavio Briatore.

Dieta Briatore Lemme

La sua dieta ricorda molto le diete chetogeniche tanto di moda. Come tutte queste diete popolari, anche la dieta Lemme è oggetto di tante critiche quindi oggi vedremmo entrambi i punti di vista, in modo che il nostro articolo sia il più oggettivo possibile e vi aiuti a capire se la dieta Lemme funziona nel vostro caso.

Dieta Lemme fa dimagrire

Quanto si dimagrisce con la dieta Lemme

La dieta Lemme promette di farvi dimagrire di 7-8 kg senza rinunciare alla pasta in grandi quantità. Perfetta sembrerebbe per chi ai carboidrati non vuole proprio rinunciare. I risultati si ottengono ovviamente come ogni volta che il vostro corpo va in deficit di energia. Se mangiate meno e bruciate di più dimagrite, che sia la dieta del Dottor Lemme o la famosa dieta chetogenica.

Critiche principali verso la dieta Lemme

  1. Il Dott. Lemme non è un dietista: Alberico Lemme ha un diploma ISEF che gli ha permesso di fare il professore di educazione fisica per 15 anni. Successivamente si è laureato in farmacia. Non risultano prove che abbia conseguito una preparazione che permetterebbe di lavorare come nutrizionista. Lui si difende dicendo che ha condotto studi di biochimica alimentare. In Italia solo nutrizionisti professionisti possono creare diete dimagranti legalmente. Per questo motivo Il Dottor Lemme consiglia solo i cibi ma non specifica mai la grammatura.
  2. Il linguaggio del Dott. Lemme è poco professionale: Un medico serio non si esprime come il Dott. Lemme, il quale a causa di linguaggio e abbigliamento un po’ eccentrico non viene preso sul serio. Un esempio? Dice che l’obiettivo della sua Accademia alimentare fondata nel 2000 è “ insegnare alle donne a curarsi con il cibo e ad usare il cervello al posto della passera“. Non è la prima volta che ha uscite molto maschiliste, che non gli fanno certo onore.
  3. Il Dott. Lemme vuole lucrare: Più che un nutrizionista, il dott Lemme è un imprenditore. Non solo ha aperto l’Accademia Alimentare, ma anche un’azienda che vende prodotti per dimagrire che si chiama Fabbrica Alimentare, un ristorante che si chiama Ristolemme, un’app per dimagrire che costa ben 87 euro al mese e fa l’ospite in tante trasmissioni tv popolari e trash come quelle di Barbara D’Urso: Pomeriggio Cinque, Domenica Live e poi quelle trash di Rai come Porta a Porta, Uno Mattina.
  4. Il Dott Lemme non considera la scienza: Gli studi condotti sinora in dietologia medica sembrano carta straccia per lui oppure semplicemente certe cose le dice per provocare in modo che si discuta di lui rendendolo ancora più popolare. Esempio di alcune affermazioni strane? Lo zucchero aumenta la pressione, il sale fa ingrassare, i pomodori e la frutta fanno aumentare il colesterolo…e più ne ha chi ne metta.
  5. Non è una dieta equilibrata anche se funziona: La dieta del Dottor Lemme fa dimagrire grazie al deficit calorico. Il menu tipico della filosofia alimentare del Dottor Lemme prevede che si consumino circa 1500 calorie al giorno che sono poche per un adulto e quindi inevitabilmente si dimagrisce. Il problema però è che il menu non è equilibrato e quindi può essere pericoloso seguire questa dieta.

I cadetti del Dottor Lemme

Il Dottor Lemme chiama cadetti le persone che seguono le sue diete. Lui crede fermamente che facendo sentire male le persone in sovrappeso, chiamandoli ciccioni di merda per esempio, si ottengano più risultati. Come se il Dottor Lemme fosse un personaggio autorevole.

Ti è piaciuto il nostro articolo sulla dieta del Dottor Lemme? Ti potrebbero interessare altri trend alimentari che non sono così criticati come la dieta mima digiuno e la dieta paleo.

0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *