I fianchi larghi sono sinonimo di femminilità, ma se la mania degli hip dips non vi ha prese particolarmente e avete effettivamente grasso in eccesso sui fianchi, ci sono esercizi mirati su cosce, anche e quadricipiti che possono aiutarvi a snellire un po’ i vostri fianchi.

fianchi larghi come dimagrire

Quando non c’è niente da fare!

Noti anche come fianchi a violino, e a differenza delle maniglie dell’amore o le culotte de cheval in genere non hanno niente a che vedere con il grasso in eccesso, ma con anatomia del corpo.

In genere l’osso dell’anca si trova un po’ più su rispetto al femore e quindi il grasso e i muscoli di quella zona vanno verso l’interno. Si tratta soprattutto di ossatura pronunciata in quella zona. In questo caso c’è poco da fare se non allenarsi per assottigliare il punto vita e evitare che, oltre alle ossa pronunciate, si aggiunga la cellulite e il grasso.

In questo modo creerete l’effetto Kim Kardashian e farete del vostro difetto un punto di forza.esercizi per snellire i fianchi larghi

Eliminare il grasso sui fianchi

Se avete molto grasso sui fianchi e volete eliminarlo, dovete adottare uno stile di vita sano: quindi allenamento almeno 3 volte a settimana, meglio se fate 30 minuti ogni giorno e dieta sana. La costanza vi darà i risultati che volete!

Sport per dimagrire i fianchi

Se il vostro obiettivo è dimagrire i fianchi, dovete fare sport aerobici. Cercate di fare sport che vi appassionino e non qualcosa di troppo faticoso che poi abbandonerete facilmente. Non dovete necessariamente andare in palestra per dimagrire i fianchi. Quindi dall’attività sportiva più facile a quella più complicata potete scegliere tra:

  1. Camminata veloce: Cercate di camminare velocemente per ameno 45 minuti al giorno. Non dovete passeggiare, ma camminare a passo svelto come se andaste di fretta. Se non potete uscire a camminare potete provare il programma Walk at Home.
  2. Corsa: Lo step successivo della camminata veloce è la corsa. Cercate di cominciare a correre con un programma in modo da avere più risultati e investite in ottime scarpe da running come le Nike Vomero.
  3. Bicicletta: In questo modo tonificherete proprio la zona di vostro interesse. Se non potete uscire in bicicletta potreste acquistare una bicicletta da spinning e farlo in casa, ma è sempre bene uscire almeno mezz’ora al giorno, anche per la vitamina D.
  4. Allenamenti a corpo libero: Potreste dare un’occhiata alla scheda di allenamento funzionale a corpo libero che mi ha fatto il mio istruttore oppure seguire programmi di allenamento a corpo libero che potete fare a casa come Freeletics bodyweight o T25 di Sean T.

Attenti agli zuccheri si accumulano sui fianchi

Se volete dimagrire i fianchi, dovreste tagliare drasticamente gli zuccheri, soprattutto se aggiunti. Bisogna ridurre tutti quei cibi che creano picchi glicemici. Eliminare quindi i succhi di frutta e tutte le bevande gasate e zuccherate, meno dolci e cibi industriali perché nascondono molti zuccheri che favoriscono il deposito di grasso sui fianchi.

Ridurre la carne rossa in favore del pesce azzurro e fare due spuntini a metà mattina e pomeriggio possibilmente con frullati di frutta che non facciano arrivare affamati ai pasti principali.

Bevete tanto per evitare che vi venga anche la cellulite sui fianchi. Acquistate le tisane linfodrenanti da bare prima di andare a letto. Non cadete nel tranello dei fittea o della dieta herbalife.

Quando non si riesce a dimagrire i fianchi

Se non fate attività fisica con costanza, i risultati non arriveranno mai. La costanza svolge il ruolo principale per dimagrire i fianchi. Leggete anche come ho fatto a dimagrire io, può tornarvi utile!

Cosa indossare con i fianchi larghi

Mentre lavorate su quella zona con esercizi mirati, cercate però di vestirvi in modo da valorizzare i vostri punti forti e nascondere i fianchi larghi vestendovi in maniera strategica. Basta indossare abiti che valorizzino le forme:fianchi larghi cosa mettere

  1. Indossate le gonne a ruota, ampie e longuette
  2. Via libera alle camicie lunghe e chemisier
  3. Vestiti a portafoglio valorizzano i fisici con i fianchi larghi
  4. Usate le cinture sotto il seno
  5. Prediligete i jeans a vita alta o push up
  6. Gli abiti stile impero stanno benissimo a chi ha i fianchi larghi
  7. Le giacche devono coprire il sedere ( Laura Pausini le usa tantissimo!)
  8. Scegliete i seguenti colori: nero, blu notte, grigio antracite, verde petrolio, verde smeraldo, marrone, viola scuro
  9. Da evitare assolutamente: pantaloni skinny, gonne e vestiti cortissimi, lo stile over size
0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *