Il vinyasa yoga è un tipo di yoga moderno dinamico, un flusso di movimenti e respirazione.

Origini del Vinyasa Yoga

Questo tipo di yoga moderno nasce grazie a Krishnamacharya, considerato il padre dello yoga moderno. Maestro di Sri K. Pattabhi Jois ( fondatore del ashtanga vinyasa yoga), B. K. S. Iyengar, creatore dell’omonimo stile, iyengar yoga e Indra Devi. Secondo Krishnamacharya i benefici aumentano se gli asana dello yoga sono collgeati come se la pratica fosse una melodia. Ci fosse un ritmo…

“Vinyasa: Posizionare in modo speciale”

Il Vinyasa è un vero e proprio flusso, come se fosse una coreografia. Spesso infatti gli insegnanti usano la musica per accompagnare la fluidità e rapidità di questo tipo di yoga.

In cosa consiste il Vinyasa yoga

Se quindi vuoi fare yoga, ma non vuoi fare una disciplina troppo statica e che include troppa meditazione, con il vinyasa yoga, avrai una pratica molto dinamica che collega moltissimo il movimento al respiro.

Ad ogni movimento corrisponde un respiro, in genere il ritmo è dettato dall’insegnante. Nel vinyasa yoga la mente è molto concentrata nel mantenere questo collegamento tra movimento e respiro.

Il contrario del vinyasa yoga è l’hatha yoga, tipo do yoga classico e meno dinamico. L’errore più comune del principiante di vinyasa yoga è che il respiro segue il movimento invece dovrebbe essere il respiro a guidare il corpo. La respirazione nel vinyasa yoga è regolare, lunga e comincia un po’ prima del movimento. Con la pratica questo errore da principianti si corregge.yoga per dimagrire

Tipi di vinyasa yoga

I vinyasa sono molti e consistono nei movimenti collegati tra loro. Surya Namskara, ossia il saluto al sole è un esempio di vinyasa.

Benefici del Vinyasa Yoga

  • Aumenta la concentrazione
  • Aumenta la forza muscolare con la pratica quotidiana
  • Aumenta la resistenza
  • Aumenta la flessibilità
  • Riduce lo stress
  • Migliora la salute e favorisce la longevità
  • Migliora l’equilibrio
  • Fa dimagrire rispetto allo yoga classico!
  • È più divertente

Controindicazioni del vinyasa yoga

  • Essendo un tipo di yoga dinamico, c’è il rischio di farsi male durante la pratica
  • La dinamicità lascia anche poco tempo per allinearsi e quindi spesso i principianti eseguono male le posizioni
  • Non è consigliato ai principianti perché ci vuole forza e resistenza

Se volete saperne di più sul Vinyasa Yoga, consigliamo la lettura del libro Anatomia del Flusso Vinyasa e delle Posizioni in Piedi dello Yoga di Ray Long. Un altro libro interessante per chi si avvicina a questo stile di yoga è di Krishnamacharya, il Nettare dello Yoga.Corso di Vinyasa yoga

              Vinyasa Rush Workout di Traci Colpeland per Nike

Spesso il corso di Vinyasa yoga è chiamato Vinyasa flow yoga proprio per sottolineare che è un tipo di yoga poco statico e che si avvicina un po’ alla danza, per questo più vicino al mondo del fitness. Sono tante le palestre ormai nelle principali città d’italia ad offrire un corso di Vinyasa Flow yoga. Ci sono comunque moltissimi corsi su YouTube e applicazioni che offrono la possibilità di praticare un po’ di Vinyasa a casa.

0 comment

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *