Adidas Ultra Boost 19

Febbraio 26 13:29 2017 Print This Article

Le Adidas Ultra Boost sono delle popolarissime e costosissime scarpe da running molto alla moda, tanto da essere usate anche come scarpe per camminare e da passeggio. Delle vere e proprie sneakers da collezione.

La pubblicità delle nuove Ultra Boost 19 di Adidas

Per farvi un’opinione sulle nuove Adidas Ultra Boost 19, guardate pure il video pubblicitario di Adidas in cui un po’ si vede come viene concepita la tecnologia di queste scarpe da corsa, tra i modelli più venduti da Adidas nel mondo. La famosa tecnologia Boost, ora applicata ad altri modelli iconici Adidas e la tomaia Primeknit, leggerissima e traspirante sono i due punti che rendono queste scarpe così desiderate dai collezionisti di sneakers.

Le Boost le ha lanciate Kanye West

Sembrano le scarpe da running del 2019 se si fa un giro sui social, le Adidas Ultra Boost sono osannate dalle fitness model e dai fitness influencers, ma in questo articolo/ recensione cerchiamo di capire se è solo moda o queste scarpe valgono davvero 180 euro (o anche più per le Ultra Boost di Stella McCartney o altre collaborazioni). Perché onestamente il dubbio che sia tutto un fake, ci è venuto. Probabilmente non lo sapete ma il motivo per cui sono esplose è legato a Kanye West ( che non è di sicuro un atleta). Le ha indossate ad una partita dei Chicago Bulls e tutti hanno cominciato a desiderarle. 🙂 Kanye West Ultra Boost Adidas

Ultima versione: Adidas Ultra Boost 19

Le Ultra Boost hanno avuto 4 aggiornamenti, l’ultima versione è la 19. Esistono da donna e da uomo. Le Ultra Boost da donna sono state lanciate in tantissimi nuovi colori nel febbraio 2019, addirittura è uscita anche una versione speciale di Game of Thrones. Questo modello di scarpe ha avuto così tanta popolarità che Adidas ne ha fatto davvero tantissime versioni e collaborazioni:

Ultraboost sostenibili

La versione più bella delle UltraBoost è a mio parere la Parley, ossia quella che Adidas ha fatto in collaborazione con questa organizzazione che ha lo scopo di aumentare la consapevolezza nei confronti della sostenibilità e quindi le scarpe Ultra Boost Parley sono fatte con plastiche riciclate e prelavate dal mare. Ottima idea e il modello è estremamente bello. L’8 giugno è la giornata mondiale degli oceani e Adidas organizza la maratona Run for the Ocean proprio per aumentare la consapevolezza nei confronti di questo problema ambientale. In Italia l’evento è a Milano e vi partecipano anche sportivi e influencers. Il prezzo delle Ultra Boost Parley è circa 113 euro.Adias Ultra Boost Parley recensione

Scarpe sportive da passeggio?

C’è chi ha definito le Adidas UltraBoost, uscite ormai nel 2015, scarpe da passeggio, invece che delle vere scarpe da running o da training, e molti si aspettavano che gli aspetti criticati con la prima versione, migliorassero con l’uscita delle UltraBoost X.

Purtroppo altre scarpe come le Nike Vomero, le Asics Nimbus e le stesse Adidas Glide Boost offrono persino un’ammortizzazione migliore delle Ultra Boost per i runner. Ma siccome le fitness model si fanno le foto in athleisure con le nuove Ultra Boost, queste scarpe vendono che una bellezza nonostante il prezzo davvero esagerato! Si trovano in offerta però, soprattutto le versioni precedenti come la 18, potreste pagarla sui 100 euro.scarpe Adidas Ultra Boost X

Le nuove Adidas Ultra Boost x da donna

Tecnologia boost: un fake per i runners

L’idea è sicuramente molto bella, quella di offrire l’ammortizzazione Boost con questa specie di capsule in memory foam che si vede chiaramente nel video pubblicitario, ma questa tecnologia pare che funzioni solo con l’EVA foam (non presente nelle Ultra Boost) e quindi sembra che tutta questa storia tanto pubblicizzata dell’ammortizzazione fantastica offerta da questa suola sia solo una trovata di marketing più che una vera e proprio innovazione che giustifica il prezzo elevato.

Le Ultra Boost sono sicuramente scarpe molto comode che ringrazierete di avere ai piedi se dovete camminare tanto. Io le ho testate in vacanza a New York dove si cammina davvero un sacco e sono state le migliori scarpe da viaggio che potessi portarmi. Di belle poi sono molto belle, versatili, ma la tecnologia boost è pensata per i runner e i runner non sono così contenti di questa scarpa costosa.

La tecnologia ormai è quella che si paga di più in questo genere di scarpe. Ogni parte della scarpa è testato con tessuti e materiali da veri e propri nerd. Ma il risultato sembra non rispecchiare le aspettative.

Tomaia: Criticata dai runners

Inoltre, quel tessuto della parte superiore riscalda parecchio e blocca un po’ il piede quando si corre. Come si fa a non considerarlo se si devono spendere 180 euro? Non il massimo poi da indossare sotto la pioggia! Inoltre, non sono leggerissime, pesano più di 300 gr. Insomma non sono davvero adatte a chi pesa tanto, a chi vuole un buon supporto e non sono le scarpe giuste se cercate una scarpa stabile per la corsa.

È una scarpa bella diciamo, ok per camminare e fare un po’ di attività fisica, ma non ci è sembrato che tutte le promesse della descrizione sul sito ufficiale di Adidas vengano davvero rispettate. Le Adidas Ultra Boost ormai le usiamo per camminare tanto quando siamo in vacanza, ma mai per l’allenamento!

Le nuove Ultra Boost X

Lanciate nel 2017 le Ultra Boost X da donna sono esteticamente davvero belle, soprattutto la variante in nero e arancio scuro. Si può scegliere di indossarle senza calze perché hanno la tomaia che è come una calza, ma noi le preferiamo con le calze. L’aspetto positivo poi è che si abbinano davvero a qualunque tipo di outfit sportivo. Anche la versione rosa e nera è molto bella. Inoltre, pare che la tomaia sia diventata più morbida e non stringe più il piede come la prima versione.Le Ultra Boost di Stella McCartney

Adidas Ultra Boost di Stella McCartney

Se vi piacciono le scarpe sportive e vi piace provare le nuove tecnologie che vengono applicate alle scarpe sportive, sicuramente la tecnologia Boost non può mancare nella vostra collezione di Sneakers. Però dovete essere disposti a spendere 180 euro…Siamo ancora del parere che ci sono scarpe migliori, anche della stessa azienda che ormai spinge la tecnologia Boost su altri modelli iconici come le Superstar e le Iniki.

Come calzano le Ultra Boost?

Piccole. Io porto il 38 per tutte le scarpe da ginnastica ma per le Ultra Boost ho acquistato il 38 e mezzo. Quando le provate per la prima volta non sembra, quindi attenzione. Ma prendete sempre almeno mezzo numero in più perché altrimenti vi stringeranno sull’alluce quando camminate tanto e anche alla caviglia. Quando ho acquistato per la prima volta le Ultra Boost ho preso il mio numero per andare in viaggio. In aereo, sarà stata la pressione, le scarpe mi stringevano tantissimo sulle caviglie. Da allora consiglio spassionatamente almeno mezzo numero in più su queste scarpe.

Opinione sulle Adidas Ultra Boost

Voi come vi siete trovati con le nuove Ultra Boost X? Vogliamo conoscere la vostra opinione in merito…se poi vi è piaciuta la nostra recensione probabilmente siete alla ricerca delle scarpe sportive perfette, allora date un’occhiata anche alla nostra recensione delle Saucony Jazz e delle Salomon speedcross. Se cercate scarpe super comode con memory foam, date un’occhiata alle Skechers.

Le consigliamo?

Beh sì nonostante le critiche mosse nei confronti delle Adidas Ultra Boost, ci sentiamo di consigliarle da punto di vista soprattutto estetico. Sono tra le scarpe da running più belle sul mercato ma da usare come sneakers. Promettono troppo forse ai runners per giustificarne il prezzo. Apprezzabile la scelta di molti rivenditori sportivi che non le espongono tra le scarpe da running, ma tra le sneakers da passeggio. Se le comprate con questo scopo, non ne farete più a meno.

Potreste trovare le Ultra Boost in sconto presso catene come Cisalfa se volete acquistarle in un negozio fisico.

Review Summary

5 out of 5
Estetica
4 out of 5
Calzata
3 out of 5
Prezzo
4 out of 5
Voto
4 Good 4 out of 5
  Article "tagged" as:
  Categories:
view more articles

About Article Author

scrivi un commento

0 Comments

Non ci sono ancora commenti!

You can be the one to start a conversation.

Aggiungi un commento

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Other data you enter will not be shared with any third party.
All * fields are required.