Culotte de cheval: Le ho eliminate così!

Gennaio 21 09:10 2018 Print This Article

L’inestetismo delle culotte de cheval può essere paragonato a quello della cellulite e delle smagliature perché colpisce tantissime donne con cause molto simili, ma come nel caso della cellulite e delle smagliature, ci sono modi per eliminare le culotte de cheval. ( yeaaaahhh), e la notizia rincuorante, è che siamo in tante a combatterle. Io voglio condividere con voi la mia testimonianza perché dopo un anno le ho viste diminuire sino a scomparire. Il cammino non è stato semplice, ma spero via sia utile!culotte de cheval cosa sono

Cosa sono le culotte de cheval?

Il nome è un po’ strano e buffo ma si chiamano culotte de cheval quegli accumuli di grasso sulla parte esterna delle cosce, come dei rigonfiamenti spesso accompagnati da cellulite in corrispondenza del sedere o leggermente più in basso. Sono davvero antiestetiche! In inglese si chiamano saddlebags che sono quelle bisacce che si mettono ai lati della sella del cavallo o della bici :-). Il nome rende l’idea insomma 🙂 Si tratta dunque di inestetismi sull’esterno coscia.

Le culotte de cheval ce le hanno solo le donne in sovrappeso?

Le culotte de cheval ce le hanno anche le donne magre, non solo quelle in sovrappeso perché le cause di questo inestetismo sono tante, ma principalmente la sedentarietà. Avete mai visto donne sportive con le culotte de cheval? Difficile…Pensate alle donne sportive italiane come Federica Pellegrini, non ha i tipici difetti femminili perché pratica a livello agonistico nuoto, uno degli sport migliori per prevenire del tutto l’insorgere delle culotte de cheval.

Per me è stato molto importante individuarne le cause per capire come eliminarle non essendo una donna in sovrappeso. Quindi se avete dei rigonfiamenti ai lati delle cosce che vi sformano la silhouette, spero che la mia esperienza vi torni utile per eliminarle, ma toglietevi dalla testa che la causa sia il grasso in eccesso perché anche le donne magre hanno le culotte de cheval. Le cause sono di natura diversa.culotte de cheval esterno coscia

Cause delle culotte de cheval

Ci sono cause davvero sorprendenti per l’insorgere delle culotte de cheval come:

  • una cattiva postura dovuta a tacchi alti o addirittura a come si poggia il piede, quindi a volte non ce ne accorgiamo e spuntano per motivi impensabili! Cercate di indossare più spesso scarpe per camminare comode rispetto ai tacchi alti.
  • Non avere abbastanza muscoli in cosce e glutei può anche causare le culotte de cheval, quindi dovete fare esercizi che vi facciano sviluppare muscoli in quella zona, possibilmente con pesi o elastici. L’esercizio deve essere davvero costante, altrimenti non avrete risultati. Iscrivetevi ad un corso di nuoto, di pilates, di barre, di funzionale e vedrete che le culotte de cheval scompariranno! Se non potete seguire un corso in palestra o in piscina, allenatevi a casa ogni giorno per 30 minuti.
  • Anche una cattiva circolazione del sangue causa culotte de cheval e cellulite quindi bisognerebbe fare tutto quello che aiuta a riattivare il microrcircolo per esempio spinning, nuoto, pedalare sull’ellittica o cominciare a correre. Io per un anno ho fatto un’ora di ellittica almeno 3 volte a settimana e, sarà che ha favorito il microcircolo, ma ho visto un’enorme miglioramento in quella zona. Durante il giorno indossate le calze antitrombo se avete il problema della circolazione.
  • Genetica: Se le avete ereditate, eliminarle può essere estremamente dura. Potete però attenuarle in modo che il problema sia meno visibile e vi sformi meno la figura quindi non gettate la spugna!
  • Troppo sale: Vi viene la ritenzione idrica a go go a mangiare troppo sale, evitate.
  • pillola anticoncezionale: Parlatene con il ginecologo. Spesso si dice che le ultime pillole anticoncezionale non fanno venire cellulite e culotte de cheval, ma se avete già una tendenza genetica, la pillola anticoncezionale non aiuta.
  • fumo e alcol

Se la cause è la sedentarietà…siete fortunate!

Queste sono le cause principali e, nel mio caso specifico, il problema dipendeva dalla sedentarietà svolgendo un lavoro di ufficio per 9 ore, unita alla mancanza di attività fisica e a problemi circolatori.

Probabilmente anche nel vostro caso, sono venuti fuori quei rigonfiamenti ai lati delle cosce insieme alla cellulite per i miei stessi motivi. Se è così siete “fortunate” e non sto scherzando perché io le ho eliminate. Se la causa è genetica, potrebbe anche essere impossibile eliminare le culotte de cheval, ma si possono attenuare. Quindi se non sono genetiche, impegnatevi tanto come ho fatto io e otterrete i risultati che sperate!esercizi per eliminare le culotte de cheval

Eliminare le culotte de cheval per sempre

Pensate alle sportive. Hanno le culotte de cheval? La cellulite? Le smagliature? Nella maggior parte dei casi NO. Questo significa che alcuni esercizi possono aiutare a combattere gli inestetismi come le culotte de cheval.  Anche se vi costerà parecchia fatica, almeno sappiate che eliminare per sempre le culotte de cheval è possibile nonostante adesso vi sembri che ve le porterete per sempre con voi. Certo non illudetevi, le culotte de cheval non se ne andranno in un mese, ma ci vorrà almeno un anno di lavoro intenso con esercizi mirati + alimentazione corretta.

La chiave per eliminare le culotte de cheval è la costanza

Durante quest’anno dovrete essere estremamente costanti, altrimenti i risultati tarderanno o non arriveranno. Escludete di ricorrere alla chirurgia per pigrizia. Si tratta di trattamenti costosi e dolorosi. Prima dovete dedicare un anno a quello che ho fatto io e poi potete considerarvi un caso perso. Ma io sono convinta che non sarà così!

L’ideale sarebbe che quei 30 minuti di esercizio diventino un abitudine giornaliera, ha la stessa importanza di lavarsi i denti 3 volte al giorno. Lo fate per prendervi cura di voi stesse e non è importante se seguite un corso in palestra o fate alcuni esercizi a casa, l’importante è fare qualcosa per 30 minuti ogni giorno, qualunque cosa sia. Se non siete mai andati in palestra e non avete idea di dove iniziare anche una bici da spinning da tenere in casa può aiutarvi. Fate spinning per 30 minuti ogni giorno e vedrete grandi risultati!

Gli elastici per combattere le culotte de cheval

Il vostro alleato numero uno per combattere le culotte de cheval sono gli elastici per allenarsi. Potete fare gli esercizi per l’esterno coscia con gli elastici anche a casa, ovunque e costano pochissimo quindi niente scuse davvero. Consigliamo di seguire gli allenamenti della ballerina NewYorkese Mary Helen Bowers che ha ideato alcuni esercizi da fare a casa per avere gambe come quelle delle ballerine. I suoi esercizi sono seguiti dalle Angels di Victoria’s Secrets, sono decisamente gli allenamenti adatti a chi ha il problema del grasso ai lati delle cosce. Lei vi farà lavorare molto l’esterno coscia con esercizi in isometria. elastici fitness per esercizi culotte de cheval

Dopo un anno di allenamento giornaliero vedrete le gambe totalmente rimodellate, le culotte de cheval eliminate. Per me è stato così e spero lo capiate bene quanto è importante essere costanti, perché quando vedrete i risultati, non vorrete più smettere!

Gli esercizi che aiutano a combattere le culotte de cheval

Non esistono esercizi specifici per eliminare le cullotte de cheval se vogliamo esser sinceri al 100% perché è un grasso fisiologico dovuto alla natura femminile. Non esiste lo smaltimento localizzato per combattere le culotte de cheval quindi diffidate da chi vi mette a fare esercizi per l’esterno coscia alzando la gamba lateralmente e basta. Consigliamo quindi un allenamento generale per tutto il corpo con i pesi e, due volte a settimana, almeno esercizi aerobici. Questi esercizi dunque non sono mirati, ma immancabili nel vostro allenamento:

  • Squat con peso
  • Stacchi con peso
  • Affondi con peso
  • Il ponte/ hip thrust
  • slanci indietro ai cavi
  • Esercizi al TRX

Se vedete il video in alto in questa pagine, vedrete quali esercizi fa Silvia Fascians, fitness influencer, per contrastare le culotte de cheval. Oppure potete provare i video esercizi di pilates di Cassey Ho dedicato alle culotte de cheval.

Come massaggiarsi per eliminare le culotte de cheval

Oltre agli esercizi con gli elastici, per eliminare le culotte de cheval bisogna farsi dei massaggi costanti spalmando creme e olii per rendere la pelle in quella zona più elastica, liscia e omogenea. Potete anche utilizzare la coppetta anticellulite e altri massaggiatori per cellulite. Alcuni li ritengono inutili, ma non è vero. Se usati da soli sicuramente non vi faranno nulla, ma se insieme agli esercizi e alla dieta utilizzate dei massaggiatori anticellulite, vedrete che i risultati dopo circa un anno, li avrete.

L’elettrostimolazione contro le culotte de cheval

Io ho utilizzato un elettrostimolatore Compex per fare dei massaggi mirati all’eliminazione delle culotte de Cheval. Si tratta di uno degli elettrostimolatori più costosi sul mercato, ma è un vero e proprio investimento sul proprio corpo, soprattutto se soffrite come me di problemi di circolazione con vene varicose, ecc. Nel mio caso poi sento proprio un sollievo quando mi faccio massaggiare perché soffro di cellulite edematosa quindi quei punti tendono a essere un po’ doloranti sulle cosce.

Pressoterapia funziona!

La pressoterapia, anche casalinga, può aiutare davvero moltissimo nella lotta alle culotte de cheval. Potete acquistare attrezzi per praticare pressoterapia da sole ed evitare di pagare sedute troppo costose. Ovviamente anche nel caso della pressoterapia, consideratela solo un aiutino in più, ma quello che farà realmente la differenza per eliminare le culotte de cheval definitivamente sono quei 30 minuti di allenamento ogni giorno.

Dieta per eliminare le culotte de cheval

Spesso le culotte de cheval compaiono perché si mangiano cibi che favoriscono la ritenzione idrica come il sale e quindi non ci aiutano per niente. Dovete cominciare a prediligere i cibi ricchi di acqua come alcuni frutti tipo l’ananas e alcune verdure. Cercate di bere tanta acqua e tisane drenanti.

Almeno due volte a settimana dovete mangiare legumi e cereali integrali, bere tantissimi liquidi come per esempio frullati proteici e eliminare tutti i prodotti da forno confezionati ( i biscotti tipo Gocciole sono il demonio! Sono buone, buonissime ma non fanno altro che alimentare le culotte de cheval).

Mangiate tutti i macro-nutrienti: carboidrati, proteine e grassi buoni. Non fate l’errore di mangiare solo proteine perché i carboidrati fanno ingrassare! Non è affatto vero. Per combattere le culotte de cheval bisogna seguire una dieta sana e bilanciata. Se non avete un’educazione alimentare adeguata, andate pure dal nutrizionista.

Ecco alcuni consigli alimentari:

  1. Limitare grassi saturi
  2. Limitare le farine bianche

L’ultima spiaggia: La chirurgia

Se proprio non riuscite ad ottenere risultati, potete ricorrere al chirurgo plastico. Potrebbe consigliarvi la liposuzione per sbarazzarvi per sempre dei cuscinetti sulle cosce. Altri trattamenti alternativi sono:

  • lecilisi
  • mesoterapia

Come vestirsi se si hanno le culotte de cheval

Cercate sempre di non evidenziare i vostri difetti se vi fanno sentire a disagio. Dovete vestirvi strategicamente. Ci sono donne maestre nel farlo e non vi accorgerete mai di questi inestetismi! Ecco alcuni consigli su come vestirsi se avete le culotte de cheval:

  1. Evitare pantaloncini corti e shorts, si vede proprio il lato delle coscia, meglio di no!
  2. Evitare le gonne corte e aderenti: no a minigonne e tubini, sì a gonne a ruota e svasate stile anni 50
  3. Evitare i leggings ( questo anche chi non ha le cullotte de cheval)
  4. Evitare i pantaloni skinny meglio i pantaloni a palazzo con tessuto morbido
  5. Evitare gli abiti aderenti e prediligere gli abiti a trapezio, lo stile impero e quelli con il taglio in vita
  6. 3-4 centimetri di tacco per slanciare la figura. Sono comode e non peggioreranno il problema!
  7. Sì alla biancheria modellante come Spanx se dovete andare ad un evento tipo cerimonia. Lo fanno anche le VIP come Jennifer Lopez…

come vestirsi con le culotte de chevalIl nostro articolo sulle culotte de cheval vi è piaciuto? Leggete allora quali programmi seguire a casa per eliminarle senza andare in palestra o per mantenersi dopo averle rimosse chirurgicamente:

Come eliminare le culotte de cheval con Freeletics

Combattere le culotte de cheval con Insanity

Body revolution per diminuire le culotte de cheval

Il Metodo Tracy Anderson per migliorare le culotte de cheval

Cosce senza culotte de cheval in 3 mesi con la Bikini Body Guide

 

  Categories:
view more articles

About Article Author

scrivi un commento

0 Comments

Non ci sono ancora commenti!

You can be the one to start a conversation.

Aggiungi un commento

Your data will be safe! Your e-mail address will not be published. Other data you enter will not be shared with any third party.
All * fields are required.