Vibram FiveFingers foot

Le five fingers foot sono scarpe con le dita, nate dall’esigenza di camminare ai piedi nudi proteggendo i piedi e. l’azienda che produce queste scarpe, è l’italiana Vibram che ha lanciato le 5 fingers foot nel 2007 per mettere delle scarpe sul mercato che permettessero un movimento più naturale del piede e ad oggi ne produce con 6 suole diverse in base all’attività che bisogna praticare. Ci sono quelle le scarpe con le dita da trekking, da running o per gli sport acquatici.

Musica per allenarsi

Il Time Magazine ha definito le scarpe FiveFingers tra le migliori innovazione del 2007.

Vibram Fivefingers Trek Ascent Insulated, Scarpe da Arrampicata Alta Donna, Grigio, 37...
70,22
Compra
Amazon Amazon.it
-40% Vibram Fivefingers V-Trail 2.0, Scarpe da Corsa Uomo, Verde Ivy Black, 39...
83,37 139,00
Compra
Amazon Amazon.it
-12% Vibram Fivefingers Vibram Furoshiki Original, Scarpe da Ginnastica Basse Donna, Verde (Olive),...
86,82 99,00
Compra
Amazon Amazon.it
Vibram Fivefingers V-Aqua, Scarpe da Scogli Uomo, Blu (Blue/Black Blue/Black), 41 EU
99,00
Compra
Amazon Amazon.it
-27% Vibram Fivefingers V, Scarpe da Trail Running Donna, Arancione (Magenta/Orange), 36 EU
100,58 139,00
Compra
Amazon Amazon.it
Vibram Fivefingers KSO Evo - Scarpe da Fitness Donna, Nero (Black/Rose Black/Rose),...
105,00
Compra
Amazon Amazon.it
-15% Vibram Fivefingers V 2.0, Scarpe da Trail Running Donna, Nero, Giallo, 39...
117,56 139,00
Compra
Amazon Amazon.it
Vibram Fivefingers V 2.0, Scarpe da Trail Running Uomo, Nero, Giallo, 44...
139,20
Compra
Amazon Amazon.it
Vibram Fivefingers Scarpa Tecnica Casual W248 KSO Trek Nero EU 38
143,90
Compra
Amazon Amazon.it
Vibram Fivefingers V-Trail 2.0 M, Scarpe da Corsa Uomo, Verde Ivy Black,...
144,88
Compra
Amazon Amazon.it
Last update was on: Dicembre 3, 2022 3:03 pm

Questa recensione delle Vibram FiveFingers si basa su anni e anni di esperienza nell’indossare queste scarpe minimaliste durante la corsa, il trekking e l’allenamento. Abbiamo sperimentato la corsa a piedi nudi, condivideremo la nostra esperienza con le scarpe con suola Vibram e vi guideremo sul passaggio alla corsa a piedi nudi.

Siccome acquistare online il giusto modello di Vibram FiveFingers non è così semplice, vi diremo quali modelli vale la pena acquistare.

Correre a piedi nudi

La corsa a piedi nudi e la corsa minimalista sono sorprendentemente controverse, con forti sostenitori sia a favore che contro. Abbiamo voluto scrivere una recensione delle Vibram FiveFingers perché gli studi scientifici opposti sono talmente vertiginosi da farci girare la testa.

“Le scarpe alterano la funzione a molla del piede umano durante la corsa” a “Economia e tasso di ossidazione dei carboidrati durante la corsa con schemi di attacco del retropiede e dell’avampiede,”

… una cosa ci ha colpito entrambi: il grande dibattito sulla corsa a piedi nudi non è affatto vicino a una soluzione.

Avendo indossato le scarpe minimaliste a piedi nudi per oltre un decennio ciascuno, la nostra recensione di Vibram FiveFingers è un riassunto di ciò che abbiamo imparato.

Abbiamo legato la nostra esperienza indossando le scarpe Vibram FiveFingers mentre si correvano maratone, ci si allenava a casa e si camminava lungo l’Appalachian Trail, con ciò che c’è là fuori per la ricerca e la scienza sulla corsa.

L’obiettivo di questo articolo è aiutarvi a decidere se volete passare alle scarpe con le dita. Se lo farete, vogliamo aiutarvi a sceglierne un paio. Sfortunatamente, non possiamo acquistare FiveFingers nei negozi al dettaglio. Un’altra sfida è che Vibram offre diversi modelli per un’attività specifica come l’escursionismo o la corsa. Per noi, questo può rendere difficile la scelta.

Come è iniziata: la mania della corsa minimalista e a piedi nudi
Come tanti, siamo stati introdotti per la prima volta alla corsa minimalista leggendo il popolarissimo libro best-seller del 2009, Born to Run di Chris McDougall.

In una storia incredibilmente vera, Chris si unisce a un’epica ultramaratona di 50 miglia nel profondo del Copper Canyon in Messico nel 2006.

La gara mette a confronto i migliori talenti dell’ultrarunning d’America (incluso il leggendario Scott Jurek) e tutta la moderna scienza della corsa contro un’antica tribù indigena solitaria famosa per la corsa su lunghe distanze chiamata Tarahumara.

E indovinate cosa hanno ai piedi? Non molto: sandali sottili in gomma di vecchio pneumatico e cordoncino di cuoio.

Senza svelare la gara (perché è un libro fantastico e divertente che tutti dovrebbero leggere), il fatto che i Tarahumara competano a un livello così straordinario nonostante la povertà assoluta, l’isolamento e le calzature più elementari su terreni pericolosi è sconvolgente .

Inoltre, gli infortuni durante la corsa sono sconosciuti tra i Tarahumara nonostante abbiano corso fino a 200 miglia (320 km) a una crepa. Quando è stata l’ultima volta che avete sentito di un corridore che non si è mai fatto male?

Secondo il libro, il 65-80% dei corridori ogni anno si infortuna. Il libro cita gli studi che puntano il dito contro le scarpe da running ammortizzate come colpevoli e la rivoluzione delle scarpe minimaliste ha avuto la sua bibbia.

Corsa a piedi nudi vs. Corsa minimalista

Mentre indossi una scarpa minimalista come Vibram FiveFingers si può avere l sensazione di essere scalzi, non è correre a piedi nudi. Tale status è riservato alle persone che corrono letteralmente scalzi con la pelle sul selciato.

Ci sono molti leggendari corridori a piedi nudi che sono passati alla storia. Se ci pensiamo poi, la vera ispirazione per la maratona moderna, Fidippide, presumibilmente era a piedi nudi quando ha corso la prima maratona.

Oppure prendiamo Abebe Bikila, il primo africano in assoluto a vincere una medaglia d’oro olimpica, che ha battuto il record mondiale di maratona correndo a piedi nudi alle Olimpiadi di Roma del 1960.

Abbiamo visto diversi gruppi di corridori scalzi alle maratone, anche durante la maratona di Shanghai, che è particolarmente sporca. Ma a parte lo sporco e il potenziale vetro, mi ha sempre affascinato. Inconfondibilmente, è possibile anche nel mondo moderno di oggi.

Invece di lasciare le mie scarpe dietro, però, ho scelto di indossare le scarpe minimaliste Vibram FiveFingers. Come tutte le scarpe minimaliste, hanno un “drop zero”, il che significa che il tallone è alla stessa altezza della pianta del piede.

Vibram ha pubblicato studi che affermano che le loro scarpe sono il più vicino possibile alla corsa a piedi nudi senza i pericoli di calpestare le cose potenzialmente pericolose per i piedi.

La nostra recensione di Vibram FiveFingers lo conferma. Con alcune suole sottili come 3 mm di gomma, ottieni comunque il feedback al suolo senza il vetro.

Da allora, molti altri marchi da Nike a Xero a Vivobarefoot, ora offrono scarpe da corsa e sandali minimalisti. Ma non sono la stessa scarpa o la stessa esperienza delle scarpe con suola Vibram.

Come mai? Perché non ci sono spazi per le dita. Non ti senti veramente a piedi nudi a meno che le dita dei piedi non abbiano la libertà di muoversi individualmente. Inoltre, quando le dita dei piedi sono libere sembra di poter scalare il lato di un edificio se necessario.

La tecnologia delle five fingers foot di Vibram

Le mescole in gomma sono la peculiarità di queste scarpe con le dita. Quando le scarpe Vibram furono lanciate avevano suole in gomma naturale vulcanizzate. Oggi invece si usano mescole sintetiche che migliorano le prestazioni.

L’azienda Vibram è dotata di un centro tecnologico che realizza costantemente test per migliorare le scarpe con le dita e tutte le altre scarpe tecnologiche che produce. Il loro obiettivo è mettere l’innovazione sotto le scarpe. Addirittura ora hanno concepito scarpe che ricaricano il cellulare e registrano l’attività fisica. Nel 2018 un modello di scarpe Vibram, le Furoshiki, ha vinto il prestigioso premio Compasso D’Oro.

Caratteristiche delle FiveFingers

Sono scarpe leggere, non ammortizzate e minimaliste ma amate da chi preferisce praticare la corsa barefoot, a piedi nudi e sentire il contatto con il terreno, proteggendo allo stesso tempo il piede. Le dita sono separate come avviene con i calzini con le dita.

Come calzano le FiveFingers

La prima volta che le si indossa non è facilissimo infilarci le dita dentro.

Se siete interessati ad altri modelli di scarpe, potete consultare le nostre guide:

 

 

Vorrei tanto conoscere la tua opininione

      Leave a reply

      MIALLENO.IT
      Logo
      Compare items
      • Total (0)
      Compare
      0
      Shopping cart